venerdì 18 agosto 2017  
it-ITen-GB
        
 ProgettivEyes Wear     

vEyes Wear

Premiata al "think for social" quale progetto innovativo, capace di sfruttare le nuove tecnologie per rispondere al meglio ai bisogni sociali attuali e futuri, la piattaforma indossabile vEyes Wear è una piattaforma open, hardware e software, basata nella versione attuale su occhiali e cintura. Grazie all'hardware integrato, gli occhiali sono dotati di:

  • cam WiFi ad alta definizione;
  • auricolare Bluetooth a conduzione ossea;
  • motore vibro su ciascuna stanghetta;
  • microfono Bluetooth.

A bordo della cintura, invece, è alloggiato:

  • un microcontroller Arduino LilyPad;
  • una cam 3D con sensore di profondità;
  • uno smartphone Android;
  • una batteria tampone;
  • sistema di navigazione tattile per uso in ambienti molto rumorosi.


Su tale infrastruttura è possibile alloggiare "mattoncini" hardware e/o software (quasi fosse un Lego) dove ciascun mattoncino altro non è che un ausilio per disabili visivi. Allo stato attuale, sono diversi i mattoncini di cui è già possibile disporre:

Color detector
Permette di riconoscere il colore dell'oggetto inquadrato con la cam di cui sono dotati gli occhiali e di averlo ripetuto attraverso la sintesi vocale.

Vocal Text Reader
Permette di riconoscere il testo cartaceo inquadrato dalla cam presente negli occhiali e di leggerlo attraverso l'uso della sintesi vocale, oltre che memorizzarlo per un eventuale utilizzo futuro.

Tracer Path
Permette di rilevare la presenza di ostacoli in prossimità del disabile visivo al di sotto di una certa soglia prefissata, lungo il cammino, e segnalarli attraverso la vibrazione della relativa stanghetta. Ad esempio, se il disabile visivo si avvicina troppo ad un ostacolo sul lato sinistro, lo avrà segnalato attraverso la vibrazione della stanghetta sinistra, stessa cosa se l'ostacolo si trova a destra, nel caso in cui l'ostacolo sia frontale, la segnalazione avverrà attraverso la vibrazione di entrambe le stanghette, etc. Per ostacolo intendiamo anche uno scalino, una buca o una trave che arriva fino ad altezza uomo.

Tra i mattoncini attualmente in via di realizzazione va segnalato un riconoscitore di banconote, un riconoscitore di prodotti alimentari, un riconoscitore di farmaci, un glucometro parlante ed uno sfigmomanometro parlante. Attraverso un sito dedicato, a breve online, verranno rese pubbliche le specifiche di integrazione, le API e l'SDK affinchè chiunque abbia le necessarie competenze, possa realizzare nuovi mattoncini (quindi nuovi ausili tecnologici) a favore di persone care e, se lo desidera, renderli disponibili a favore di altri non vedenti attraverso la pubblicazione sullo stesso portale. Tramite il sito, le persone affette da disabilità visiva possono chiedere la realizzazione di nuovi mattoncini, mentre sviluppatori, o aziende, possono candidarsi per la realizzazione e pubblicazione gratuita. Se richiesto, potranno vendere escusivamente servizi accessori quali personalizzazioni o formazione. Il nostro obiettivo è quello di creare un indotto formato da aziende, sviluppatori, communities, etc. che possano far crescere il numero di mattoncini disponibili, tra i quali un non vedente può scegliere di installare ed utilizzare quelli necessari al proprio quotidiano.

Ai link seguenti è possibile visualizzare alcuni video demo:
     Test modulo path tracer
     Alcuni mattoncini realizzati
     Hardware

n.b. fare clic su ciascuna foto per visualizzarne una versione ingrandita.

  Copyright 2017 - vEyes, ideato da Massimiliano Salfi